La modulistica

Attestazione del versamento delle indennità di mediazione

Dal 15 novembre 2023 alla presentazione della domanda di mediazione e al momento dell'adesione dovrà essere allegata l'attestazione del versamento delle indennità di mediazione, determinate ai sensi dell'art. 28 del Decreto 24 ottobre 2023, n. 150, da eseguire con bonifico bancario intestato a CENTRO STUDI E SERVIZI - AZ. SPECIALE CCIAA MAREMMA E TIRRENO - IBAN: IT84 P360 4203 2000 0000 0028 316, indicando nell'oggetto "Numero della procedura o nome della parte della procedura".

 

Domanda avvio mediazione congiunta [file PDF compilabile al PC]

Domanda avvio mediazione [file PDF compilabile al PC]

Risposta a domanda di mediazione [file PDF compilabile al PC]

Clausole di mediazione e di arbitrato [file PDF]

 

Indennità di mediazione in vigore dal 15 novembre 2023, ai sensi degli artt. 28 e 30 del Decreto 24 ottobre 2023, n. 150
Adottate con Provvedimento dell'Amministratore unico n. 2 del 13/11/2023, applicando gli importi minimi della tabella A, di cui all'art. 31 co. 1 del Decreto 24 ottobre 2023, n. 150  

Mediazioni obbligatorie e delegate dal Giudice [file PDF]
Mediazioni volontarie [file PDF]

Per assistenza relativa alla quantificazione delle indennità di mediazione contatta la segreteria dell'organismo: 0564 430.275, 0564 430.281 - mediazione.css@lg.camcom.it

Nuove modalità di erogazione del servizio, causa lavori di ristrutturazione dei locali della sede di Grosseto 

  • Dal 01/02/2024 al 31/08/2024 non sarà possibile svolgere procedure di mediazione in presenza. 
  • A partire dal 18/03/2024 e fino a nuova comunicazione, non sarà possibile recarsi in presenza presso gli uffici. Gli operatori saranno raggiungibili esclusivamente attraverso l'indirizzo e-mail mediazione.css@lg.camcom.it 
Ultima modifica
Mar 06 Feb, 2024