Home » Archivi » Newsletter "Notizie per le imprese" » Newsletter n. 10 del 27 Novembre 2020
Newsletter n. 10 del 27 Novembre 2020


Image

Newsletter per novità ed approfondimenti per le imprese - Iscritta nel Registro Stampa tenuto dal Tribunale di Livorno, con Decreto accoglimento n. 3057/2019 dell'11/06/2019 - N. 1495/2019 VG del 10/06/2019 - Direttore editoriale: Serenella Guideri

EDITORIALI

Di Barbara Fondelli, Ufficio Comunicazione e Relazioni esterne CCIAA Maremma e Tirreno

 
Alternate text

Successo del primo Lab digitale in Toscana promosso da CCIAA

e Università di Pisa:

un modello da replicare in futuro

per aiutare le piccole imprese per traghettarsi nel futuro

Successo e grande interesse per il “Lab” - laboratorio online - per aiutare le imprese del settore turistico a iniziare un percorso di innovazione digitale, promosso dalla Camera di commercio Maremma e Tirreno nel mese di ottobre. Il Lab interattivo, diretto a ripensare il turismo come processo complesso e adattivo, che privilegia l’utilizzo delle tecnologie 4.0 in funzione anti crisi, si è svolto in due venerdì successivi. Si è trattato della prima iniziativa in Toscana realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale dell'Università di Pisa ed il partenariato del progetto regionale Prodest - Processi di Digitalizzazione delle Imprese nel settore turistico. Sono intervenuti Chiara Mocenni (Prodest), Roberto Guiggiani (La nuova normalità del turismo), il prof. Gualtiero Fantoni (Le tecnologie 4.0 come abilitatori della sostenibilità e scalabilità nel turismo), Max Gini (Buone pratiche digitali nel turismo). 

Settanta le adesioni provenienti dal territorio livornese e grossetano, e una ventina le imprenditrici e gli imprenditori che hanno interloquito con gli esperti: persone interessate a sviluppare la loro azienda, a darle un futuro cercando di aggiornarsi e di trovare nuove strategie, di impadronirsi di mezzi e tecniche nuovi.

Continua >>

 
Alternate text

L’economia al tempo dell’incertezza: cronaca di una Giornata dell’Economia

diversa da tutte 

È stata una Giornata dell’economia diversa, quella del 2020. Come più volte sottolineato dal presidente CCIAA Breda durante l’evento, ormai da 18 anni questo è un momento irrinunciabile per tutta l’economia locale, un appuntamento che ha scadenzato il passare degli anni fotografando lo stato dell’economia. Negli ultimi anni la sede si è alternata tra Grosseto e Livorno, ma da sempre l’evento è stato in grado di riunire insieme nella stessa sala le componenti vitali dell’economia, atteso e seguito dalla stampa e poi dai cittadini grazie alla copertura dei mass media.

La Giornata dell’economia è sempre stata trend topic, per usare un gergo prestato dai social network, nella comunità locale. È quindi con uno stato d’animo particolare che quest’anno si è aperta la 18esima edizione, esclusivamente online, a testimoniare una volta di più quanto sono cambiate le nostre vite nell’arco di meno di un anno.

L’argomento che ha dato spunto all’incontro è un tema che innerva tutta la nostra realtà attuale, riassunto nel titolo “L’economia al tempo dell’incertezza: quali prospettive?”. Il mondo economico avverte con forza il peso della precarietà in questo periodo di pandemia, e il tentativo della Giornata è stato indicare, con volontà costruttiva, le possibili vie di uscita e di sviluppo del sistema “oltre” l’emergenza.

Continua >>

 

 
Image

Al via la campagna #noiconleimprese, per presentare tutti i nuovi servizi digitali a disposizione delle aziende

#noiconleimprese è la campagna lanciata dalla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno su tutti i propri canali per promuovere l’uso dei servizi digitali e che ti accompagna a scoprirli, seguici e non perdere l’occasione >> bit.ly/noiconleimprese

 
Image

Innovazione e crescita digitale nel turismo: la Cciaa stanzia 80mila euro per le imprese della filiera

Online un nuovo bando, aperto dal 23 novembre 2020 al 30 aprile 2021 (salvo esaurimento risorse)

Si amplia l’offerta di contributi a fondo perduto che la Camera di commercio mette a disposizione delle imprese. Da lunedì 23 novembre, fino al 30 aprile 2021, tutte le imprese della filiera del turismo potranno fare domanda per ottenere un voucher pari al 70% delle spese sostenute per lo sviluppo di servizi digitali, a fronte di un investimento minimo di mille euro e fino a un contributo massimo di 5mila euro.

 

Bando e modulistica >>

 
Image

Prorogati fino al 30 aprile i bandi camerali per contributi a fondo perduto sulla sicurezza anticontagio e per lo smartworking

Sono ancora attivi e con disponibilità di risorse i bandi che la Camera di commercio propone alle micro, piccole e medie imprese dei territori di Livorno e di Grosseto. Il primo riguarda l’utilizzo di tecnologie digitali per incentivare il ricorso  allo smart working; il secondo riguarda l’acquisto di tutti quei dispositivi anticontagio che sono serviti e servono per garantire la messa in sicurezza degli ambienti in cui le imprese esercitano la loro attività. Le domande possono essere presentate fino al 30 aprile 2021, salvo esaurimento risorse. Scade invece il 15 dicembre 2020 il bando “internazionalizzazione” che incentiva la presenza delle nostre imprese sui mercati esteri.

 

Bandi e modulistica >>

 
Image

Contrasto dell'usura e sovraindebitamento: siglato un accordo tra CCIAA e Fondazione toscana prevenzione usura sui territori di Grosseto e Livorno

E’ stato siglato un accordo tra la Camera di commercio e la Fondazione Toscana per la prevenzione dell’usura, per raggiungere in modo capillare la cittadinanza e aiutare a prevenire, arginare e porre rimedio a situazioni difficili, come il sovraindebitamento e l’usura. La Fondazione, attraverso gli otto centri di ascolto situati a Grosseto, Massa Marittima, Porto S. Stefano e Follonica, e a Livorno, Castagneto Carducci, San Vincenzo e Portoferraio, oltre a svolgere la sua attività istituzionale, provvede a informare gli utenti sulle opportunità offerte dalla legge 3/2012 “Composizione delle crisi da sovraindebitamento” per risolvere situazioni di crisi finanziaria, li assiste nella compilazione della scheda informativa che dà l’avvio alle procedure previste dalla legge, li indirizza all’Organismo di Composizione delle Crisi, che è attivo presso la Camera di commercio. Per maggiori informazioni: https://www.lg.camcom.it/archivio10_notizie_0_528.html

 
Image

CCIAA: cessa l’attività di controllo e certificazione vini. La novità in arrivo riguarda la provincia di Livorno

Si conclude un’epoca per il mondo vitivinicolo livornese. Dal 15 marzo 2021 La Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno termina l’attività di controllo e certificazione dei vini a Denominazione di Origine Protetta (DOP) della provincia di Livorno. Lo ha stabilito una recentissima delibera della Giunta camerale.

La Camera di commercio svolge questa funzione da oltre 25 anni: mentre Grosseto ha scelto circa dieci anni fa di dismettere l’attività di controllo, Livorno l’ha portata avanti finora, istituendo un’Autorità di controllo dei vini che si è impegnata a qualificare le produzioni vitivinicole del territorio provinciale attraverso il controllo e la verifica del rispetto dei requisiti previsti nei disciplinari di produzione. Un’attività universalmente apprezzata dai consorzi dei produttori, che hanno sempre visto nella Camera di Commercio una garanzia di assoluto valore. La motivazione di questa scelta risiede nei cambiamenti normativi che hanno investito in questi anni il sistema delle Camere di Commercio, rendendo di fatto insostenibile alla CCIAA svolgere questo ruolo in forma diretta. 

Nella provincia di Livorno l’unico Consorzio riconosciuto dal Ministero come soggetto adibito a scegliere a chi affidare il controllo e la certificazione delle D.O. è il Consorzio per la tutela dei Vini Doc Bolgheri e Bolgheri Sassicaia, mentre per tutte le altre Doc e Docg provinciali la competenza spetta alla Regione Toscana. Si parla di vini celebri per la loro eccellenza, come lo sono tutti quelli del territorio livornese, che riunisce 3 Docg e 5 Doc, partendo dai Bolgheri super tuscan per arrivare ai famosi passiti dell'Isola d'Elba. E in particolare il Consorzio di Tutela della Doc Bolgheri e Doc Bolgheri Sassicaia riunisce 58 aziende su un totale di 77.

 
Image

Bando Success - formazione gratuita, servizi di supporto e un contributo per la creazione di nuove imprese: la presentazione delle domande è stata prorogata all'11 dicembre 2020

Se possiedi un’idea imprenditoriale in uno dei settori: nautica e cantieristica, turismo innovativo e sostenibile, energie rinnovabili, biotecnologie e sei residente in Toscana, puoi presentare la tua candidatura al bando Success ed inviare la tua idea d’impresa.

I beneficiari selezionati potranno usufruire di un percorso formativo gratuito, un’assistenza personalizzata ed un contributo in denaro a copertura del 70% delle spese per la costituzione e l’avvio della  la loro attività. Maggiori informazioni, bando e documentazione: http://interreg-maritime.eu/it/web/success/-/pubblicato-il-bando-per-sostenere-la-creazione-di-nuove-imprese

 
Image

Chiudono l'11 gennaio 2021 le iscrizioni al Master di 1° livello Sustainable Operations in Maritime and Port Logistics

Digitalizzazione, automazione e sostenibilità. Sono aperte le iscrizioni ad un Master di 1° livello dai contenuti innovativi: si intitola "Smart and Sustainable Operations in Maritime and Port Logistics" e formerà manager qualificati in ambito portuale e logistico. Il Master è curato dal Polo universitario Sistemi logistici di Livorno. La Camera di commercio della Maremma e del Tirreno è tra i promotori dell’iniziativa insieme all’Autorità di Sistema Portuale Mar Tirreno settentrionale ed a Federmanager. Maggiori informazioni e iscrizioni: www.masterport40.it - www.polologistica.unipi.it

 
Image

Sempre attiva e disponibile la promozione straordinaria frutto della partnership tra Camera di Commercio e eBay: un anno di servizi gratuiti e molto altro per le imprese che aprono un negozio virtuale

 
Image

AGEVOLAZIONI E INCENTIVI
A CURA DELLO SPORTELLO PUNTO IMPRESA

Fondo per la filiera della ristorazione

Le domande possono essere presentate fino al 15 dicembre 2020 attraverso il Portale web o presso gli sportelli degli uffici postali

ll bonus filiera del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali consente di richiedere contributi a fondo perduto da un minimo di mille fino a un massimo di diecimila euro per l'acquisto di prodotti 100% Made in Italy effettuato dal 15 agosto 2020 in poi.

Leggi tutta la notizia: https://www.lg.camcom.it/pagina2692_fondo-per-la-filiera-della-ristorazione.html

Image

C’è ancora tempo fino al 15 dicembre per partecipare all’indagine di customer satisfaction sui servizi e le attività della Camera di commercio: compila il questionario online e aiutaci a migliorare

Vai al questionario online:

https://bit.ly/customerCCIAA

Image

Emergenza Covid-19:

orari e servizi camerali

Per conoscere i contatti, l’offerta e la modalità di erogazione dei servizi camerali al pubblico, nel rispetto dei criteri di sicurezza e prevenzione dettati dal periodo di emergenza Covid-19, consultare la pagina:

https://www.lg.camcom.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_420.html

Ultima modifica: lunedì 30 novembre 2020

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

CONTATTI IN EMERGENZA COVID-19

Sono attivi i seguenti numeri telefonici dedicati alle informazioni su accesso ai servizi e contatti e-mail degli uffici:

0564 430224 su Grosseto
- da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 13

0586 231270 su Livorno
- da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 13

0586 231242 su Livorno
- da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle 12


SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Pagamenti con PagoPA

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la piattaforma eCCIAA