Fasi del progetto


La Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno partecipa alle riunioni del Comitato di pilotaggio, organo decisionale del progetto che pianifica le attività dell’iniziativa e ne monitora lo stato di avanzamento.


03 luglio 2018, Bastia
 – Evento di lancio e I Comitato di pilotaggio. Nella sede della Camera di Commercio dell’Alta Corsica è stato dato ufficialmente avvio al progetto. Contestualmente i partner si sono riuniti nel primo Comitato di pilotaggio per condividere le fasi e le componenti principali del progetto, le direttive sulla gestione finanziaria, nonchè i primi elementi di carattere metodologico per la realizzazione delle attività tecniche necessarie alla definizione del Piano di azione congiunto per la gestione dei rifiuti e reflui nei porti dell’area di cooperazione.


29 marzo 2019, La Spezia
 – II Comitato di pilotaggio. In questo incontro i partner hanno avuto l’occasione di verificare lo stato di avanzamento del progetto, sia da un punto di vista amministrativo/finanziario, sia in termini di contenuti tecnici. In questo contesto tutti i partner hanno presentato le attività implementate sul territorio (stato dell’arte delle normative nazionali e comunitarie in materia di rifiuti e reflui nei porti; analisi dei rifiuti e mappatura degli impianti di trattamento) ed hanno concordato un cronoprogramma per la prosecuzione del progetto. La Camera di Commercio sarà impegnata nell’analisi dei mercati e nello studio delle opportunità finalizzate al collocamento dei prodotti di recupero del porto di Livorno, in un’ottica di valorizzazione dei rifiuti come materia prima-seconda. L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale e la società Labromare srl, in qualità di responsabile della gestione e smaltimento dei rifiuti portuali, collaboreranno al completamento di questa attività. 


9 ottobre 2019, Cagliari
 – III Comitato di pilotaggio. In questo ultimo incontro del 2019 i partner, oltre a verificare lo stato di avanzamento finanziario del progetto, hanno condiviso i risultati emersi dall’analisi territoriale dei mercati e dallo studio delle opportunità finalizzate al collocamento dei prodotti di recupero dei porti oggetto di intervento del progetto, in un’ottica di valorizzazione dei rifiuti come materia prima-seconda. Il partenariato ha inoltre definito gli elementi necessari all’elaborazione dei Piani di Azione per la gestione dei rifiuti e reflui nei porti di interesse, attività che permetterà di redigere un Piano di Azione congiunto per la definizione di un modello di gestione del ciclo dei rifiuti e reflui trasferibile a tutti i sistemi portuali dell’area di cooperazione. 

Ultima modifica: martedì 07 aprile 2020

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E DEL TIRRENO

CONTATTI IN EMERGENZA COVID-19

Sono attivi i seguenti numeri telefonici dedicati alle informazioni su accesso ai servizi e contatti e-mail degli uffici:

0564 430224 su Grosseto
- da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13

0586 231270 su Livorno
- da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13
0586 231242 su Livorno
- da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12


SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Pagare con PagoPA

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la piattaforma eCCIAA