Home » CCIAA Maremma e Tirreno » Servizi » Albi e Ruoli » Conducenti pubblici
Conducenti pubblici


Soggetti obbligati

I soggetti che intendono svolgere l’attività servizi pubblici non di linea quali i taxi, il noleggio di autovetture con conducente, motocarrozzette e veicoli a trazione animale con funzioni complementari ed integratici rispetto al servizio pubblico, su itinerari e secondo orari stabiliti di volta in volta.

L’iscrizione nel Ruolo dei Conducente dei Veicoli non di Linea è requisito indispensabile per il rilascio della licenza di taxi o autonoleggio con conducente o per svolgere attività di sostituto del titolare di licenza.


Requisiti

Il richiedente deve avere i seguenti requisiti:

  1. possesso patente di guida B o B1 o C o C1 o CE o C1E con Certificato di Abilitazione Professionale tipo KB 
    oppure
    possesso patente di guida D o D1 o DE o D1E con Carta di Qualificazione (CQC per trasporto persone);
  2. avere assolto all'obbligo scolastico;
  3. non aver riportato una o più condanne irrevocabili alla reclusione in misura complessivamente superiore ai 2 anni per delitti non colposi;
  4. non essere sottoposti con provvedimento esecutivo a nessuna delle misure di prevenzione previste dalla vigente normativa.

E‘ inoltre necessario sostenere una prova d'esame abilitativa, che consiste in un colloquio sulla normativa vigente e sulla cartografia regionale e provinciale.


Iscrizione

Il Ruolo è tenuto dalla Regione, per cui la domanda deve essere diretta agli Uffici regionali, al seguente indirizzo: Via di Novoli, 26 - 50127 FIRENZE.

Ulteriori informazioni possono essere reperite sul sito della Rerione Toscana www.regione.toscana.it, alla voce alla voce URP > SERVIZI > NOLEGGIO CON CONDUCENTE E TAXI

L'avvenuta iscrizione nel Ruolo viene comunicata dall'Ufficio della Regione alla Camera di Commercio territorialmente competente.

La Camera di Commercio rilascia quindi esclusivamente visure attestanti l'iscrizione al Ruolo sul territorio nazionale.


Riferimenti normativi

Legge 15/2/1992 n. 21 (file PDF)
Legge Regione Toscana 6/9/1993 n. 67 (file PDF)

Ultima modifica: lunedì 20 marzo 2017

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

CONTATTI IN EMERGENZA COVID-19

Sono attivi i seguenti numeri telefonici dedicati alle informazioni su accesso ai servizi e contatti e-mail degli uffici:

0586 231242 su Livorno
Operativo dal 1░ al 17 luglio con il seguente orario:
- dal lunedý al venerdý dalle 09.00 alle 12.00

0564 430224 su Grosseto
Operativo dal 15 giugno al 31 luglio con il seguente orario:
- lunedý, mercoledý e venerdý dalle 08.30 alle 13.00
- martedý e giovedý dalle 08.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00


SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Pagamenti con PagoPA

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la piattaforma eCCIAA