I costi

Il Regolamento adottato da ciascuna Camera Arbitrale disciplina i costi della procedura.

Per quanto concerne la Camera Arbitrale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, il Regolamento fissa le spese del procedimento nel capo VI, agli articoli 44, 45 e 46 e nel tariffario a cui si rinvia. Detto capo riflette la prassi consolidatasi in questi anni che ha garantito, da un lato, le parti con un sistema di costi prevedibili, trasparenti e calmierati rispetto all’arbitrato ad hoc, e dall’altro lato, ha tutelato gli arbitri che, attraverso gli anticipi versati dalle parti prima del deposito finale del lodo, hanno maggiori garanzie di pagamento, prima ancora di esaurire l’incarico. Nel tariffario, gli onorari dovuti alla Camera di Commercio sono determinati, per ogni scaglione, in misura fissa, esclusa IVA, da imputare a ciascuna parte. Gli onorari del Tribunale Arbitrale sono analogamente determinati, per ogni scaglione, in misura fissa, da imputare complessivamente alle parti, esclusa IVA.

Si precisa che in caso di mancato pagamento di una delle parti si applica il principio di solidarietà sia per il pagamento degli acconti dovuti durante la procedura di arbitrato che a saldo delle spese complessive liquidate a chiusura dell’arbitrato (per accordo, lodo ect).

I pagamenti possono essere effettuati:

  • con assegno circolare intestato alla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno;
  • mediante bonifico bancario sul c/c intestato alla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, IBAN: IT98 C030 6913 9991 0000 0046 015 (BIC: BCITITMM).

TARIFFARIO (file PDF)

Ultima modifica: lunedì 25 febbraio 2019

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

CONTATTI IN EMERGENZA COVID-19

Sono attivi i seguenti numeri telefonici dedicati alle informazioni su accesso ai servizi e contatti e-mail degli uffici:

0586 231242 su Livorno
Operativo dal 1░ al 17 luglio con il seguente orario:
- dal lunedý al venerdý dalle 09.00 alle 12.00

0564 430224 su Grosseto
Operativo dal 15 giugno al 31 luglio con il seguente orario:
- lunedý, mercoledý e venerdý dalle 08.30 alle 13.00
- martedý e giovedý dalle 08.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00


SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Pagamenti con PagoPA

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la piattaforma eCCIAA