Home » CCIAA Maremma e Tirreno » Servizi » Regolazione del mercato e tutela consumatore » Metrologia legale » VERIFICAZIONE PERIODICA DEGLI STRUMENTI DI MISURA: DAL 18 MARZO 2019 sarà eseguita esclusivamente dagli Organismi accreditati e non più dalle Camere di Commercio
VERIFICAZIONE PERIODICA DEGLI STRUMENTI DI MISURA: DAL 18 MARZO 2019 sarà eseguita esclusivamente dagli Organismi accreditati e non più dalle Camere di Commercio

La Camera di commercio della Maremma e del Tirreno darà seguito alle richieste di verificazione periodica pervenute entro e non oltre il 15 febbraio 2019.

L'Ufficio Metrologia Legale informa i Titolari di strumenti metrici che dal 18 marzo 2019 le Camere di Commercio non eseguiranno più le verificazioni metriche sugli strumenti di misura, in quanto tale competenza è stata attribuita in via esclusiva agli Organismi accreditati dall’art. 18 comma 2 del Decreto 21 aprile 2017, n. 93.

Al fine di soddisfare le richieste di verificazione periodica pervenute, si comunica che verrà dato seguito alle richieste di verificazione pervenute ENTRO E NON OLTRE il 15/02/2019.

Tutte le richieste pervenute dopo tale data saranno considerate come “non inviate”, non sollevando il titolare dello strumento dagli obblighi previsti dall’art. 4 comma 8 del DM 93/2017 (richiedere una verificazione periodica almeno cinque giorni lavorativi prima della scadenza della precedente o entro dieci giorni lavorativi dall’avvenuta riparazione degli strumenti se tale riparazione ha comportato la rimozione di etichette o sigilli anche di tipo elettronico).

I titolari degli strumenti metrici, a far data dal 15 febbraio 2019, dovranno pertanto presentare la richiesta di verificazione periodica esclusivamente ad un Organismo accreditato.

Per agevolare l’individuazione, da parte delle imprese interessate, degli Organismi che effettuano la verificazione periodica sugli strumenti di misura ai sensi del DM 93/2017, è possibile consultare l’Elenco ufficiale degli Organismi, in continuo aggiornamento, sul sito http://www.metrologialegale.unioncamere.it

 

Ultima modifica: mercoledì 20 marzo 2019

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

ORARIO AL PUBBLICO
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
15:15-16:45 martedì e giovedì
Sportello Diritto Annuale
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
Registrazione marchi e brevetti
09:00-12:00 dal lunedì al venerdì
su appuntamento (marchibrevetti@lg.camcom.it, tel. 0586 231.281-289-291 per la sede di Livorno, 0564 430.236 per la sede di Grosseto)

SEDE DI LIVORNO
Orario distribuzione tagliandi sportelli al pubblico: 08:30-12:30 - 15:00-16:30

L'Ufficio Crisi da Sovraindebimento riceve solo su appuntamento (tel. 0586 231.308-257; e-mail: occ@lg.camcom.it)

SEDE DI GROSSETO
Orario al pubblico uffici/servizi protesti, ambiente, panel olio, concorsi a premio e informazioni per marchi e brevetti:

08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
15:15-16:45 martedì

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Conto Corrente Postale
Numero Conto: 001033828730
IBAN: IT22C0760113900001033828730

Conto Corrente Bancario
IBAN: IT98 C030 6913 9991 0000 0046 015 (BIC: BCITITMM)

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la piattaforma eCCIAA