Home » CCIAA Maremma e Tirreno » Servizi » Registro imprese » Attività regolamentate » Agenti di affari in Mediazione
Agenti di affari in Mediazione

 

Esame per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di Agenti immobiliari - II sessione 2019

Esame per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di Agenti immobiliari - II sessione 2019

Il termine per la presentazione delle domande d'iscrizione scade venerdì 7 giugno

Leggi il testo del bando d'esame e scarica la domanda di partecipazione >>

 
RIAPERTI FINO AL 31 DICEMBRE 2019 i termini per comunicare l’aggiornamento della propria posizione

Riaperti dal 01/01/2019, data di entrata in vigore della Legge di Bilancio 2019, e sino al 31/12/2019 i termini per l'aggiornamento delle posizioni nel Registro Imprese (RI) e nel Repertorio Economico Amministrativo (REA) per Mediatori, Agenti di commercio, Spedizionieri e Mediatori Marittimi.

Leggi il testo completo dell'avviso >>

 

Il mediatore è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. L’attività di mediatore è incompatibile con il lavoro dipendente e con l’esercizio di attività imprenditoriali e professionali (vedi condizioni di incompatibilità per le eccezioni).

Con la pubblicazione del D.M. 26/10/2011 è stato soppresso il Ruolo Agenti di Affari in Mediazione, pertanto dal 13 maggio 2012 l’inizio dell’attività di Agente di Affari in Mediazione, previa stipula della polizza assicurativa a copertura dei rischi professionali, deve essere dichiarata  all’ufficio del Registro delle Imprese della Camera di Commercio della provincia dove viene esercitata l’attività utilizzando l’apposita modulistica (Segnalazione Certificata di Inizio Attività – SCIA  Modello Mediatori) da inviare telematicamente insieme alla Comunicazione Unica. L’attività è legittimamente esercitata dalla data di presentazione della SCIA.

Consulta la guida alle attività degli agenti di affari in mediazione sul sito di Unioncamere Toscana

Ultima modifica: venerdì 10 maggio 2019

Condividi

Valuta questo sito

Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno
Linee guida di design per i servizi web della PA

CAMERA DI COMMERCIO DELLA MAREMMA E TIRRENO

SEDE DI LIVORNO - Piazza del Municipio, 48
Centralino: 0586 231.111

SEDE DI GROSSETO - Via F.lli Cairoli, 10
Centralino: 0564 430.111

Pec: cameradicommercio@pec.lg.camcom.it

 

ORARIO AL PUBBLICO
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
15:15-16:45 il martedì e il giovedì
Sportello Diritto Annuale
08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
Registrazione marchi e brevetti
09:00-12:00 dal lunedì al venerdì
su appuntamento (marchibrevetti@lg.camcom.it, tel. 0586 231.281-289-291 per la sede di Livorno, 0564 430.236 per la sede di Grosseto)

SEDE DI LIVORNO
Orario distribuzione tagliandi sportelli al pubblico: 08:30-12:30 - 15:00-16:30

L'Ufficio Crisi da Sovraindebimento riceve solo su appuntamento (tel. 0586 231.308-257; e-mail: occ@lg.camcom.it)

SEDE DI GROSSETO
Orario al pubblico uffici/servizi protesti, ambiente, panel olio, concorsi a premio e informazioni per marchi e brevetti:

08:45-12:45 dal lunedì al venerdì
15:15-16:45 martedì

Codice fiscale e Partita Iva: 01838690491

Codice univoco fatturazione elettronica: UFN1JE

Conto Corrente Postale
Numero Conto: 001033828730
IBAN: IT22C0760113900001033828730

Conto Corrente Bancario
IBAN: IT98 C030 6913 9991 0000 0046 015 (BIC: BCITITMM)

Il portale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la piattaforma eCCIAA